Sport
A PALAZZO ADORNO, PREMIATA FEDERICA GRASSI Stampa E-mail
Scritto da Redazione (Il Salentino Anno II n.25 - Dal 10 nov al 20 nov 2009)   

L’ASSESSORE MASSIMO COMO:“È UN ESEMPIO  PER I NOSTRI GIOVANI”

Si è svolta, a Palazzo Adorno, la cerimonia di premiazione di Federica Grassi, campionessa italiana di tiro con la carabina sportiva a terra per il 2009

di Antonio Donno

Alla presenza del presidente provinciale del Coni, Antonio Pascali, del consulente sanitario Giampiero Guglielmi e del padre Antonio, l’atleta salentina, tesserata per il Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito Italiano, ha ricevuto una targa d’argento dall’assessore provinciale allo sport Massimo Como.
“Federica esprime valori positivi a cui i nostri giovani devono ispirasi – ha dichiarato l’assessore Como – la sua costanza, la sua serietà, il suo impegno nello sport le hanno consentito di raggiungere traguardi prestigiosi per i quali merita l’ammirazione e la stima di tutti.

Leggi tutto...
 
Il Lecce supera la prova del nove: con la Reggina terza vittoria consecutiva in casa Stampa E-mail
Scritto da Redazione (Il Salentino Anno II n.24 - Dal 26 ott al 9 nov 2009)   

I giallorossi di De Canio, dopo la sbornia con il Gallipoli, costretti a rincorre contro i calabresi per due volte in vantaggio al Via del Mare. E ora arriva l’Empoli

Marilungo sugli scudi: tre goal in tre giorni e prestazioni da incorniciare. Baclet doppietta da applausi

di Vittorio Calosso

Non c’è stato tempo nè per esaltarsi troppo in casa del Lecce per la vittoria sonora nel derby, nè di contro per recriminare o recitare il mea culpa in casa del Gallipoli, perché il turno infrasettimanale di recupero della nona giornata del campionato di serie B ha imposto di scendere nuovamente in campo. E subito. E i giallorossi leccesi hanno superato egregiamente l’esame di maturità contro una frastornata Reggina fresca del cambio di allenatore con Ivo Iaconi al posto di Novellino. Al Via del Mare torna anche l’ex Daniele Cacia approdato in maglia amaranto dopo il braccio di ferro con la società di via Templari ma l’attaccante rimane in panca e non gioca nemmeno un minuto al Via del Mare. Ma Lecce-Reggina è anche la gara che si caratterizza per la singolarità: appena un minuto e ventotto secondi di gioco e poi il buio. Un black out che ha mandato in tilt l'impianto di illuminazione allo stadio di Via del Mare, causando la sospensione della partita. All'arbitro Pinzani, di Empoli, non è rimasto altro che mandare temporaneamente le squadre negli spogliatoi attendendo il ritorno della luce.

Leggi tutto...
 
Il Gallipoli supera l’amarezza derby: colpo da tre punti col Brescia Stampa E-mail
Scritto da Redazione (Il Salentino Anno II n.24 - Dal 26 ott al 9 nov 2009)   

Un gran destro di Sosa consente ai giallorossi di espugnare il Rigamonti e fare un balzo importante in classifica. Sabato altra trasferta contro l’Albinoleffe

Da valutare le condizioni del fantasista Mounard sostituito per infortunio

di Vittorio Calosso

Colpo da tre punti per il Gallipoli di Giannini al Rigamonti di Brescia con una prova di carattere ed una vittoria frutto della caparbietà e dell’acume tattico di mister Giannini. E non poteva esserci migliore modo per i giallorossi ionici per scacciare in un sol colpo i fantasmi della cocente sconfitta patita sabato scorso contro il Lecce. Il Brescia parte col piglio giusto, ma il Gallipoli non sembra risentire più di tanto della batosta del derby. Ordinato e senza sbavature per tutta la durata dell’incontro (valevole come turno di recupero della nona giornata di andata) il Gallipoli riesce ad incamerare il massimo risultato possibile. Una vittoria dalla doppia valenza in casa gallipolina che in un colpo solo conquista tre punti pesantissimi per l’economia del campionato e che fornisce ossigeno puro alla classifica.

Leggi tutto...
 
Gallipoli, ora sa anche vincere: 1-0 con l’Ancona Stampa E-mail
Scritto da Redazione (Il Salentino Anno II n.22 - Dal 25 settembre all'8 ottobre 2009)   

Ottima prova tra i pali dell’esordiente Garavano. D’Odorico e Giannini esultano

di Vittorio Calosso

Grande Gallipoli, adesso sa anche vincere e centra il primo storico successo della sua prima esperienza in cadetteria. Il turno infrasettimanale porta il sorriso in casa del Gallo dopo la serie inanellata di occasioni buttate al vento e i quattro pareggi in cinque gare racimolati dall’avvio del campionato. Contro l’Ancona il vantaggio conseguito ad inizio ripresa viene custodito, con qualche sussulto, sino alla fine ed arrivano i primi tre punti. Un buon primo tempo chiuso a reti inviolate, ma sempre con il piglio giusto sul versante giallorosso e con una grande occasione nel finale della prima frazione di bomber Di Gennaro con grande risposta del numero uno anconetano Da Costa che si distende e respinge la conclusione.

Leggi tutto...
 
Il Lecce si scrolla dal torpore: poker e successo con la Triestina Stampa E-mail
Scritto da Redazione (Il Salentino Anno II n.22 - Dal 25 settembre all'8 ottobre 2009)   

Vittoria convincente al “Nereo Rocco” dopo le recenti prestazioni incolore. Sabato al Via del Mare arriva il Mantova

di Vittorio Calosso

Il Lecce risorge, quasi improvvisamente e rifila un poker di reti alla Triestina, che affonda. Al “Nereo Rocco” nel turno infrasettimanale termina con un rotondo 4-1 per i giallorossi di De Canio. Risultato convincente e doppiamente importante per ritrovare fiducia nei propri mezzi e scalare la classifica verso posizioni più nobili e rassicuranti. Una partita segnata fin dall'avvio e non solo per la superiorità numerica dei salentini dopo l’espulsione del triestino Gissi. Passano solo due minuti e capitan Giacomazzi premia il taglio di Defendi, che elude il controllo dei difensori alabardati e con un chirurgico diagonale beffa Agazzi. Padroni di casa storditi e da lì a poco con un uomo in meno, e che capitolano definitivamente sul cross di Angelo che lo stesso Giacomazzi (finalmente vivo e reattivo) batte di testa e supera Agazzi. Nel secondo tempo il Lecce dilaga: alla mezz'ora di testa Fabiano sigla il 3-0, poi la Triestina trova il gol grazie a un rigore di Godeas (fallo di Schiavi sullo stesso attacante biancorosso).

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 31 32 33 34 Succ. > Fine >>

Pagina 32 di 34