Sport
Gallipoli: due punti nelle prime tre gare in Serie B Stampa E-mail
Scritto da Redazione (Il Salentino Anno II n.21 - Dal 10 al 19 settembre 2009)   

Nell’ultima gara di domenica 2-2 sul campo del Grosseto. Domenica arriva il Sassuolo

Due punti racimolati nelle prime due trasferte e nelle tre gare complessive disputate nel suo primo e storico campionato di Serie B. Non è un andamento esaltante, ma nemmeno da buttar via per il nuovo Gallipoli guidato in panca dal riconfermato “principe” Beppe Giannini. Soprattutto tenendo conto delle premesse e della travagliata vigilia di campionato legata alla lunga querelle sulla cessione della società da parte dell’ex presidente, Vincenzo Barba.

Leggi tutto...
 
Da Barba a D’Odorico, il vento del nord sul nuovo corso del Gallipoli Stampa E-mail
Scritto da Redazione (Il Salentino Anno II n.21 - Dal 10 al 19 settembre 2009)   

Il nuovo presidente del sodalizio giallorosso lancia la sua sfida: calcio e imprenditoria per i giovani e il rilancio sociale ed economico del Salento

di Vittorio Calosso

Se i sette anni e passa di rilancio e di successi “pallonari” in riva allo Ionio, costruiti dalla caparbietà e “managerialità” dell’ormai ex patron del Gallipoli calcio, Vincenzo Barba, non sono mestamente e miseramente naufragati in malora, lo si deve di certo anche a lui. Al nuovo presidente del sodalizio giallorosso, quel Daniele D’Odorico da Gorizia, schiettezza che lo rende più meridionale dei sudisti di “basciu lu Salentu”, ma accento che non tradisce l’acume imprenditoriale e le sue radici della laboriosa e produttiva terra friulana. Dalla B di Barba alla D di D’Odorico, è il nuovo corso della Gallipoli sportiva è delineato. E forse non solo quello. Il quartier generale della rinnovata società del magico Gallo, rimane appollaiata in via San Sebastiano, ma a tessere le fila del nuovo miracolo Gallipoli, impegnato ormai da tre giornate (e due punti in trasferta niente male per la matricola terribile data, forse troppo presto, per spacciata) nel campionato cadetto nazionale, è tutto l’entourage della D’Odorico group nella sua sede legale in via del Cotonificio, in quel di Udine.

Leggi tutto...
 
La salentina Maria Grazia Alemanno è “atleta a livello mondiale” Stampa E-mail
Scritto da Redazione (Il Salentino Anno II n.20 - Dal 10 agosto al 10 settembre 2009)   

Parteciperà ad ottobre alle gare in programma a Copertino

di Salvatore Gentile

Non è tornata a casa con una medaglia. Ma l’atleta Maria Grazia Alemanno, pesista della Body’s Training di Copertino e componente della Nazionale italiana che sta partecipando in Svezia ai Campionati Europei Juniores di sollevamento pesi,  ha raggiunto il suo obietti-vo. La salentina ha infatti eguagliato il suo primato personale di strappo (73 kg) e migliora-to quelli di slancio (93 kg) e totale olimpico (166kg) che significano 8° posto nella classifi-ca generale ma che, soprattutto, le garantiscono l’ingresso nel prestigioso e selezionatissi-mo gruppo degli atleti ritenuti di “Interesse Mondiale” dalla Federazione Internazionale. Una qualifica che le garantisce già da ora l’accesso  ai Campionati del Mondo del 2010.

Leggi tutto...
 
Il Lecce si prepara all’esordio il 21 agosto contro l'Ancona Stampa E-mail
Scritto da Redazione (Il Salentino Anno II n.20 - Dal 10 agosto al 10 settembre 2009)   
Il Lecce, dopo il ritiro di Tarvisio, ha fatto ritorno in Puglia riprendendo la preparazione precampionato a Martina Franca, in attesa dell’impegno di Coppa Italia già giocato contro il Vico Equense e delle ultime amichevoli prima dell’inizio del campionato che vedrà i giallorossi leccesi impegnati contro l’Ancona allo stadio di “Via del Mare” (venerdì 21 agosto).
Intanto l’allenatore Luigi De Canio ha definito momentaneamente l’organico della squadra in ritiro a Martina Franca, anche se non si escludono nei prossimi giorni arrivi di altri calciatori e la partenza di alcuni elementi che desiderano cambiare squadra.
Leggi tutto...
 
Altra vittoria di tappa dei gemelli Ingrosso Stampa E-mail
Scritto da Redazione (Il Salentino Anno II n.18 - Dal 20 al 29 Luglio 2009)   

Nel campionato italiano svoltosi a San Cataldo

di SALVATORE GENTILE
Seconda vittoria di tappa consecutiva per la coppia di gemelli Paolo e Matteo Ingrosso che davanti al pubblico amico riescono a battere per 2-1 i forti avversari Zaytsev e Domenghini, campioni di beach volley in carica nella passata stagione.
Però per il 2009 i due leccesi – di Leverano - hanno posto una serie ipoteca nella vittoria finale e quindi nella conquista del titolo italiano, tenuto conto di come hanno sbarrato il passo ai quotati ed esperti avversari sia nella prima tappa di Pescara (vinta per 2-0) sia in quella di domenica scorsa.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 31 32 33 34 Succ. > Fine >>

Pagina 34 di 34