Eventi
Lecce. Torna il "Cabaret Live Show" al Teatro Apollo Stampa E-mail
Scritto da Redazione   

Torna “Cabaret Live Show”, l’evento promosso e organizzato da ALR - Associazione di Volontariato Lorenzo Risolo in programma al Teatro Apollo di Lecce per la sera di venerdì 23 novembre. Questa del 2018 è la seconda edizione e, anche quest’anno, vedrà la partecipazione di alcuni dei comici più importanti e amati del programma televisivo Colorado e sarà a favore dei piccoli pazienti che affrontano terapie oncologiche.
Ad animare e allietare la serata con monologhi, battute e personaggi che hanno fatto la storia del cabaret, saranno il conosciutissimo Marco Bazzoni, noto per i suoi personaggi BAZ, Gianni Ciano e per i suoi monologhi di satira e costume (da Settembre 2018 conduttore di “Tutti pazzi per RDS” insieme a Rossella Brescia e Ciccio Valenti), Alessandro Bianchi, nella veste del “Capitano Mosconi” ed altri esilaranti personaggi, ed il trio comico salentino degli Scemifreddi, noti per le loro famosissime e divertentissime gag.
Ad aprire la serata saranno i Party Zoo Salento, fenomeni del web, e il cabarettista amatissimo dal pubblico salentino, Andrea Baccassino, mentre a presentare gli ospiti saranno Stefania Losito (Radionorba), Max Latino (showman salentino) e il modenese Roberto Chiodi.
Sarà una serata tutta da ridere per quanti vorranno sostenere l’associazione nella lotta al cancro infantile acquistando i biglietti disponibili. La solidarietà è sicuramente una cosa seria ma la malattia, soprattutto nel caso di piccoli pazienti, è più “leggera” affrontarla e combatterla con il sorriso. Due ore di puro divertimento per quello che si preannuncia come l’evento clou dell’autunno salentino e che richiamerà, viste anche le finalità benefiche, un pubblico numeroso, per bissare il successo della prima edizione dell’autunno del 2016.
ALR Onlus - Associazione di Volontariato Lorenzo Risolo conduce dal 2014 la sua importante lotta grazie all’aiuto di volontari, sostenitori e personaggi dello spettacolo. ALR supporta il Reparto di Pediatria dell’Ospedale “G. Panico” di Tricase, sostenendo i medici nell’aggiornamento scientifico, finanziando borse di studio finalizzate alla ricerca e all’assistenza oncologica pediatrica e collaborando con altre associazioni per l’umanizzazione delle cure.
Per info e biglietti telefonare al 347.5847184 o scrivere via mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
I biglietti potranno essere ritirati presso la biglietteria del Castello Carlo V di Lecce.

 
Tuglie - Prima festa del Gatto Nero Stampa E-mail
Scritto da Raimondo Rodia   

Finalmente dopo anni di lavoro, di attese e rinvii, ecco finalmente la prima festa del gatto nero. Sono contento non solo di aver finalmente realizzato questo evento, ad un certo punto mi sembrava che la scelta del 17 novembre era sbagliata dal punto di vista astrologico, visto che ogni anno saltava per le cause più disparate. Stavolta però ci siamo e particolare non trascurabile, almeno per me, averlo realizzato nel mio paese natale Tuglie. La Prima festa in difesa del Gatto Nero diventa realtà grazie non solo alla mia cocciutaggine ma anche all'aiuto delle tre associazioni culturali tugliesi che hanno reso possibile la manifestazione, Artistika, Le Officine, Amici della Biblioteca. Per questo evento, infatti, vorremo esorcizzare tutta l’energia negativa che richiama a sè altra energia negativa sviluppata dall’uomo, vestendoci TUTTI di nero ! Chi possiede un pò di fantasia potrà anche conciarsi da gattone nero o gattona, che ne dite ? Ci state ? Inizia così con l'aiuto e l'alleanza delle tre associazioni la Campagna Nazionale di ” Riabilitazione Sociale del gatto Nero “, attraverso l’informazione e la sensibilizzazione, perseguendo i reati contro di essi, a partire dalle Sette Sataniche, ai crimini quotidiani della subcultura popolare. Siete tutti invitati sabato 17 novembre tra le 17 e le 21 nella prestigiosa sede della biblioteca Fiore Tommaso Gnoni in via Risorgimento, 19 a Tuglie, la sola vostra presenza sarà indice di considerazione e rispetto per queste splendide creature perseguitate da secoli, compresa la nostra epoca che per alcuni definirebbero ” civile ed evoluta “. L’evento prevede che appunto gli adulti con la loro presenza ed il vestire di nero, per richiamare i colori della festa, possono creare finalmente un attenzione ed un faro acceso in difesa di questo splendido felino. Per i più piccoli, veri protagonisti della serata ci saranno laboratori e letture con il seguente programma : alle ore 17.30: ci saranno laboratori creativi per bambini per creare sintonia con la festa, alle ore 18.30: letture per bambini ed alle ore 19.00 l'intervento di Raimondo Rodia che non solo spiegherà i fini ludici e sociali della festa, ma coinvolgerà grandi e piccini con favole ed aneddoti legati al gatto nero. Non vi resta che invitare tutti, ma proprio tutti gli amici dei Mici. Il gatto nero è sempre stato considerato portatore di sfortuna, perché si pensava che incarnasse il male. La giornata dedicata al gatto nero è il 17 novembre per due motivi: diciassette perché è il numero che rappresenta, per i superstiziosi, sfortuna e novembre perché è il mese in cui si raggiunge il culmine maggiore di uccisioni di mici neri. La diceria che il gatto nero porta sfortuna ha radici molto antiche e noi siamo qui a sfatare arcani pensieri e superstizioni.

 
Otranto - Torna Alba dei Popoli dal 2 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018 Stampa E-mail
Scritto da Valentina Vantaggiato   

Torna anche quest’anno l’Alba dei Popoli, rassegna organizzata dal Comune di Otranto giunta ormai alla sua XIV edizione, che pone l’accento su Otranto come luogo simbolo del Mediterraneo, crocevia di culture, intreccio di etnie.
Una kermesse di arte, cultura, musica e spettacoli che prende spunto dalla forza simbolica esercitata dal primo sorriso del sole del nuovo anno all'Italia. La luce che giunge dall'Oriente illumina per prima proprio Otranto.

La manifestazione, sin dalla sua prima edizione nel 1999, ha visto la presenza di numerosi artisti di fama internazionale: Franco Battiato, Eugenio ed Edoardo Bennato, Nicola Piovani, Lou Reed, Pino Daniele, Mario Biondi, Roy Paci, Avion Travel, Giuliano Palma, Nina Zilli, Stadio, Roberto Vecchioni, Max Gazzè, Alex Britti, Luca Carboni, Fiorella Mannoia, Vinicio Capossela; registi tra cui Ferzan Ozpetek, Emir Kusturica, Manuel Pradal; oltre ad una lunga serie di rappresentanti istituzionali dei Paesi del Mediterraneo.
Ogni anno, la Città dei Martiri, nel periodo delle festività natalizie, programma un mese di eventi di vario genere, con la collaborazione delle Associazioni locali, rivolti a tutte le fasce d’età, dai più piccoli agli anziani.

PROGRAMMA

DAL 2/12/2017 AL 7/01/2018

OTRANTO ON ICE
Iniziativa a cura della ProLoco Otranto. Pista di pattinaggio sul ghiaccio, luci, giochi per i bambini, stand natalizi, gastronomici e di artigianato locale.
Piazza all’Umanità Migrante (area portuale) tutti i giorni dalle ore 16.00 e anche dalle ore 11.00 alle ore 13.00 nei giorni festivi e vacanze scuola

3/12/2017

MERCATINO DELL’ANTIQUARIATO
Esposizione di oggettistica antica, hobbistica e collezionistica.
Piazza all’Umanità Migrante (area portuale) dalle ore 10.00 alle ore 20.00

7/12/2017

I RITI DELL’IMMACOLATA
Iniziativa a cura della ProLoco Otranto. Degustazione della puccia con tonno, capperi e sottaceti. Saranno disponibili pucce senza glutine preparate da un operatore qualificato con attestato Tup Gluten Free.
Sede ProLoco Via Lopez 2/A ore 16.00

DALL’8/12/2017 AL 14/01/2018

L'ARTE CHE FA CONCORRENZA ALLA REALTA'
Tina Marzo, un'artista iperrealista e anamorfista, propone una mostra innovativa e molto interessante. Realizza una serie di disegni distorti a mano libera ottenendo una simpatica e straordinaria illusione ottica che inganna la mente con personaggi e oggetti che fuoriescono dal foglio di carta o galleggiano su di esso, entrando, così, in relazione con lo spazio reale circostante. Sarà poi la precisa angolazione e inclinazione di un obiettivo a ricomporre magicamente l’immagine. Da qui nascono delle vere e proprie installazioni che permettono al visitatore di interagire e immortalare la strana situazione in cui ci si trova.
Tina Marzo ha partecipato alle più importanti mostre d'arte nazionale ed internazionale vincendo anche il premio Arte Salerno 2016 e selezionata da Vittorio Sgarbi nella rosa dei 30 artisti che ritiene più validi in quest'ultimo decennio.
Castello Aragonese dalle ore 10.00 alle ore 19.00 dal lunedì al venerdì e dalle ore 10.00 alle ore 22.00 fine settimana e festivi

8/12/2017

ACCENDIAMO IL NATALE
A cura dell’Associazione Art’Etica. La tanto attesa accensione dell’albero di Natale quest’anno coinvolge l’intera comunità otrantina.  L’albero, infatti, è stato realizzato da un gruppo di volontari con circa 4.000 bottiglie di plastica.
Il consueto lancio delle letterine a Babbo Natale attraverso i palloncini sarà affiancato da tante sorprese, tra cui la presenza di un simpatico elfo e la presentazione della “Borsa dello Sport”, iniziativa resa possibile grazie alla disponibilità delle associazioni sportive presenti sul territorio.
Via V. Emanuele ore 16.30

10/12/2017

TUTTI AL CINEFORUM
Proiezione gratuita di due film per bambini e ragazzi:
Ore 16.00 - Il Grande Gigante Gentile (2016)
Ore 18.00 - La Bella e la Bestia (2017).
Sala Triangolare Castello Aragonese

GIORNATA DELLA SALUTE E DELLA PREVENZIONE
A cura della Misericordia di Otranto. Screening diagnostici da parte di medici, infermieri e volontari dell'Associazione.
Lungomare degli Eroi dalle ore 9.00 alle ore 12.30

13/12/2017

IL RECITAL DELLE RECITE
Uno spettacolo affascinante con giocolieri, trampolieri, musici, teatranti e saltimbanchi a cura dell’Associazione Gessetti & Straccetti.
Gli artisti: Signorina G (evoluzioni aeree con l’uso del trapezio, equilibrismo e bolle di sapone); Francesco Baffa (animazione con giocoleria, mimo ed equilibrismo); Trampuglia-Dario Cadei (trampoliere acrobatico e coreografico); Mr Thomas-Tommaso d’Aquino (fachiro e mangiafuoco).
Castello Aragonese ore 17.00

DAL 14/12/2017 AL 4/3/2018

EIKON
Una esposizione a cura di Biagio delle Donne sull’iconografia bizantina. 
Torre Matta dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00

14/12/2017

RECITA NATALIZIA
A cura della scuola dell’infanzia dell’Istituto Maestre Pie Filippini.
Salone Istituto ore 17.00



16/12/2017

NATALE CON IL PRESEPE e CONCERTO GOSPEL
4^ edizione del concorso presepi artigianali organizzato dalla Fratres di Otranto.
Concerto “Movement Gospel Choir”.
Castello Aragonese ore 18.30

17/12/2017

TUTTI AL CINEFORUM
Proiezione gratuita di due film per bambini e ragazzi:
Ore 16.00 - Oceania (2016)
Ore 18 - Miss Peregrine (2016).
Sala Triangolare Castello Aragonese

LE MANI IN PASTA
A cura della ProLoco Otranto. Cookingclass per la preparazione dei piatti della tradizione e dolci natalizi. Le donne del borgo insegneranno ai partecipanti a preparare la pasta fresca per piatti tipici come la "Massa e ciciri" e le "Sagne 'ncannulate" e piatti di cucina povera come "fave e foje" e "panecotto". Al termine, degustazione delle pietanze preparate.
Sede ProLoco Via Lopez 2/A dalle ore 16.00 alle ore 20.00

MERCATINO CON OPERE DEL PROPRIO INGEGNO
Esposizione di originali manufatti realizzati rigorosamente a mano.
Piazza all’Umanità Migrante (area portuale) dalle ore 10.00 alle ore 20.00

18/12/2017

CONCERTO DI NATALE
A cura della scuola primaria dell’Istituto Maestre Pie Filippini.
Cattedrale ore 19.00

19/12/2017

NATALE INSIEME
Serata dedicata agli ultrasettantenni di Otranto, organizzata dall'Amministrazione Comunale in collaborazione con l’Associazione Carpe Diem. Occasione per scambiarsi gli auguri di Natale e di Buon Anno e per trascorrere insieme una serata in allegria.
Basiliani Resort ore 19.00

20 e 21/12/2017

COMMEDIA “NATALE IN CASA CUPIELLO”
A cura del Gruppo Teatrale “La Palumbara”.
Salone Maestre Pie Filippini ore 19.00

21/12/2017

MAGIA DI NATALE
A cura della scuola dell’infanzia comunale.
Chiesa Maria Ss. Immacolata ore 18.30

DAL 24 AL 26/12/2017

NATIVITA’ NEL BORGO
A cura dell’Associazione Art’Etica e della ProLoco Otranto.
Una natività sarà allestita in un giardinetto antico situato in uno dei più caratteristici vicoli del centro storico .
Vicolo Lopez dalle ore 17.00 alle ore 20.00 (il 24 dicembre anche dopo la Messa di Natale in Cattedrale)

NATIVITA’ SUBACQUEA
A cura della Sezione della Lega Navale di Otranto. Un gruppo di subacquei si immergerà nelle acque del porto di Otranto per portare in processione la statuetta del Bambinello nella Grotta della Natività.
Porto di Otranto ore 17.00

26/12/2017

RACHELE ANDRIOLI E ROCCO NIGRO IN CONCERTO
Il duo traccia un percorso ben preciso, una successione di arie popolari, di omaggi a voci femminili e di brani inediti, spaziando dalla musica tradizionale del Sud Italia alla canzone popolare Italiana.
Due giovani autori e interpreti che lavorano a una proposta innovativa, tra “world music” e nuove “sensibilità musicali” contemporanee.
Torre Matta ore 17.00

27/12/2017

GHIRONDA WINTER FESTIVAL
La Ghironda Winter Festival, rassegna itinerante che fa incontrare musica, multiculturalità e territorio nel segno della contaminazione, proporrà a Otranto una esibizione del quintetto jazz con un omaggio a Chet Baker.
Castello Aragonese ore 19.00

CONCERTO DI NATALE
A cura di Hidruntum Art.
Cattedrale ore 19.00.

29/12/2017

CONCERTO GORAN BREGOVIC
Goran Bregovic, musicista e compositore bosniaco, riscalderà la piazza con il suo vasto repertorio. Artista poliedrico e musicista imprevedibile, dopo esibizioni a New York, Chicago e Parigi, ritorna a Otranto con un concerto nel quale si intrecciano le luci della festa, la forza della tradizione, il gusto per le danze e le atmosfere popolari che da sempre caratterizzano la sua musica.
Largo Porta Terra ore 21.00

30/12/2017

CONCERTONE (in via di definizione)
Largo Porta Terra ore 21.00

31/12/2017

NOTTE DI SAN SILVESTRO (in via di definizione)
Una vera e propria festa musicale con dj, animazione, divertentismo.
Performance di vario genere, animazione, musica live, dj set e tanto divertimento, per uno spettacolo unico nel suo genere, capace di coinvolgere vari target di pubblico.
Largo Porta Terra dalle ore 22.00

SPETTACOLO PIROTECNICO
A mezzanotte

ASPETTANDO L’ALBA (in via di definizione)
Faro di Palascia dal tramonto all’alba

01/01/2018

TUTTI AL CINEFORUM
Proiezione gratuita di due film per bambini e ragazzi:
Ore 16.00 - Sing (2016)
Ore 18.00 - Captain America. Civil War (2016).
Sala Triangolare Castello Aragonese
1^ REGATA DELL'ANNO
VII edizione della prima Regata dell'Anno. Le imbarcazioni del Campionato Invernale "Più Vela Per Tutti" saluteranno il 2017, in anteprima nazionale, con una veleggiata-regata che partirà dal Porto di Otranto e raggiungerà una boa posizionata a est del Faro di Capo d'Otranto, doppiando così Punta Palascia, il punto più ad est d'Italia.
Partenza dal porto di Otranto ore 11.00


06/01/2018

INSEGUENDO LA BEFANA
A cura dell’Associazione Faera. Percorso di orienteering nel borgo antico con sorpresa finale.
Centro storico dalle ore 11.00

IL NATALE DEL ‘600 IN TERRA D’OTRANTO
Concerto di archi, tiorba, chitarra spagnola ispirato alle musiche e compositori meridionali e della Terra d’Otranto.
Torre Matta ore 17.00

07/01/2018

TUTTI AL CINEFORUM
Proiezione gratuita di film per bambini e ragazzi:
Ore 16.00 – Alice attraverso lo specchio (2016)
Ore 18.00 - Animali fantastici (2016)
Sala Triangolare Castello Aragonese

MERCATINO DELL’ANTIQUARIATO
Esposizione di oggettistica antica, hobbistica e collezionistica.
Piazza all’Umanità Migrante (area portuale) dalle ore 10.00 alle ore 20.00

 
"Natale nei Borghi" ritorna nel Salento Domenica 10 Dicembre Stampa E-mail
Scritto da Redazione   

Lecce, 7 dicembre 2017 – Domenica 10 dicembre prossimo si rinnova nel Salento l’appuntamento con l’iniziativa “99 Borghi - #raccontodiPuglia” promossa da Confcommercio Puglia in collaborazione con Confguide Puglia, Regione Puglia e Pugliapromozione.
Una data interamente dedicata al Natale, che porterà i visitatori a scoprire gli angoli più suggestivi dei borghi pugliesi con le loro tradizioni natalizie.
Dieci i borghi salentini che sarà possibile visitare: GALATINA (punto di ritrovo: Piazzetta Orsini);  LECCE (punto di ritrovo: Porta San Biagio); GALLIPOLI (punto di ritrovo: Bar del Porto – Area portuale); OTRANTO (punto di ritrovo: Piazza Duomo, di fronte la Cattedrale dell’Annunziata); TRICASE (punto di ritrovo: Piazza Pisanelli); SCORRANO (punto di ritrovo con visita pomeridiana alle ore 16.30 Piazza Vittorio Emanuele).
Le visite guidate saranno gratuite e si svolgeranno durante la mattina con inizio alle ore 10:00.
A Scorrano, invece, la visita si terrà nel pomeriggio, a partire dalle ore 16.30 in occasione delle luminarie di Natale.
Un progetto che ha lo scopo di far riscoprire i borghi di Puglia spesso turisticamente dimenticati ma ricchi di storie e tradizioni, grazie alle guide turistiche abilitate dalla Regione Puglia, organizzate da Confguide – Confcommercio, le quali, garantendo professionalità e competenza, saranno ambasciatori del territorio e operatori per la divulgazione della conoscenza, dello stile di vita e dell’immagine turistica del territorio e della comunità.
Attraverso storie e aneddoti le guide regaleranno a turisti e residenti un’esperienza unica per conoscere la parte più autentica del territorio pugliese e ridarle il giusto valore artistico e culturale.
È possibile seguire l’iniziativa sui social tramite la pagina Facebook e il profilo Instagram “99 borghi”. Per informazioni: www.99borghi.it / Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
RADICI DEL SUD 2017: AL VIA IL XII SALONE DEL VINO Stampa E-mail
Scritto da Davide Cocco   

Tutto pronto al Castello Normanno Svevo di Sannicandro di Bari per il Salone dei vini del Sud Italia. Domenica 4 e lunedì 5 giugno 2017 il banco d'assaggio concluderà la XII edizione di Radici del Sud, la settimana dedicata alla promozione dei vini da vitigni autoctoni e da quest'anno anche agli oli del meridione.
Saranno 350 i campioni di vino presentati in concorso dai 145 produttori di Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia.
L'apertura al pubblico dei banchi d'assaggio con i produttori sarà domenica dalle 15 alle 20 e lunedì dalle 10 alle 20.
Lunedì alle 19.00, nella sala consigliare del Comune di Sannicandro, al termine della conferenza stampa I vini del Sud Italia alla prova dei Mercati, sulle strategie per affrontare il mercato cinese, verranno svelati i 70 vini selezionati nei giorni precedenti dalle giurie di giornalisti e buyer che saranno poi premiati a novembre durante la grande festa di Radici Wines Experience.
La serata proseguirà, a partire dalle 20.30, nella corte del Castello con l'apertura del grande banco d'assaggio con i 31 oli extravergini d’oliva e tutti i 350 vini del concorso e la cena preparata da un gruppo di chef del Sud Italia. Ottavio Surico del ristorante Borgo Antico di Gioia del Colle (Ba) preparerà Sospiro di ricotta, barbabietola, cime di rapa e acciughe; Gianfranco Palmisano del ristorante Gaonas a Martina Franca (Ta) porterà il suo Arancino di seppiolina e asparagi, crema di patate e guacamole. Danilo Vita del ristorante Creatività di Carovigno (Br) preparerà la Battuta di manzo con guanciale, fragole, asparagi e mandorle e Vito Netti del ristorante La Strega a Palagianello (Ta) gli Gnocchi di patate con ricciola e zenzero. Federico Valicenti de la Luna Rossa a Terranova del Pollino (Pz) proporrà il Porci burger con carchiola di mais e salsa di menta e Rocco Violante del Ristorante 900 di Bitetto (Ba) la sua Parmigiana di melanzane. Seguirà alle 23 l'After Party con La variazione della Cozza, a cura degli chef Giacomo e Gerardo Racanelli, esclusivamente su invito.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 31