Cristiano Ronaldo non sarebbe dovuto nascere. La madre voleva abortire per problemi di soldi Stampa
Scritto da Tratto da Tempi.it del 18 luglio 2014   

Cristiano Ronaldo, uno dei giocatori più forti e più pagati di tutti i tempi, non doveva nascere. Lo rivela la madre Dolores Aveiro nella biografia intitolata “Madre coraggio”, che esce oggi in Portogallo. «IL MEDICO NON ERA D’ACCORDO». Scrive la madre del campione in forza al Real Madrid: «Volevo abortire ma il dottore non ha appoggiato la mia decisione» e l’ha fatta desistere. La signora Aveiro ha detto di volerlo fare perché temeva di non riuscire a mantenere la famiglia con la nascita del quarto figlio. SONO IO A TENERE LA BORSA». La madre ne ha parlato anche a Cristiano Ronaldo: «Quando l’ha scoperto mi ha detto: “Vedi mamma, tu volevi abortire e ora sono io che tengo i cordoni della borsa in casa”». La madre del giocatore rivela anche di quando il figlio le ha detto che sarebbe diventato padre: «Avrò un figlio e voglio che tu sia l’unica ad aiutarmi ad educarlo e a dargli amore, come hai sempre fatto con me, i miei fratelli e le mie sorelle».